fbpx

Oggi vi presentiamo… Cristian Perotta

Ho scelto una pila perché rappresenta il mio essere green e il mio impegno verso l’ambiente e le energie rinnovabili.
Una delle mie più grandi passioni è il cinema, per 15 anni ho gestito una videoteca con alcuni amici e mio fratello. Era un lavoro che mi piaceva davvero tanto, ma con l’avvento dei film in streaming ho dovuto chiudere. E’ stata un’esperienza che mi porterò sempre nel cuore. Ho lavorato per anni al taglio laser in un’azienda ben organizzata, da qui è nata la mia seconda passione: quella per la meccanica.
Se fossi un animale mi piacerebbe essere un delfino, trovo interessante il suo istinto di collaborazione e credo che sia un animale che vive la sua vita al meglio.
Il mio nickname risale alla mia adolescenza, ero un ragazzo davvero agitato, per questo mi chiamavano Tasmania (NDR da Diavolo della Tasmania).
Qual è il mio film preferito? Come potete immaginare ne ho davvero tanti, almeno uno per genere, se devo proprio scegliere direi “The Life of David Gale” e “Matrix”, quest’ultimo l’avrò rivisto 15 volte! Non sono solito riguardare i film, ma devo dire che Matrix non mi stanca mai.
Cosa mi piace del Mechanical Department? Beh, di questo percorso mi affascina la preparazione e il pensiero che ci sta dietro.