fbpx

Oggi vi presentiamo… Atos Perotta

Ho scelto un moschettone da arrampicata perché rappresenta una passione che ho fin da piccolo. Sono arrivato fino al grado 6b, ma ormai non pratico più, anche se è rimasta comunque la mia più grande passione.
Ho sempre lavorato nell’ambiente della meccanica, sono specializzato nel taglio laser e, qualche tempo fa, mi sono iscritto a Fisica all’Università di Parma, poi ho capito che non era la mia strada.
Non mi identifico in nessun animale, sto bene nella specie dell’essere umano.
Non ho mai avuto nickname perché non mi piacciono, chiamatemi solo Atos.
Il mio film preferito è “Matrix” che avrò rivisto 15 volte, proprio come mio fratello [NDR: Cristian Perotta, studente della prima edizione del Mechanical Department], perché ho sempre cercato di avere la mente aperta e Matrix sicuramente è un film che aiuta molto.
Dell’esperienza al Mechanical Department mi affascinano le figure professionali che vi ruotano attorno, il fatto che i nostri docenti siano dei lavoratori in primo luogo, è sicuramente un plus.