Oggi vi presentiamo… Alessandro Schioppetti

Ho scelto una pallina da tennis perché rappresenta la riscoperta, ma soprattutto l’affermazione del bellissimo rapporto che ho con mio padre.
Per me la pallina da tennis è il simbolo della mia propensione all’attività fisica. Ho iniziato a giocare a tennis da bambino e poi non ricordo nemmeno il motivo per cui ho smesso. Da poco ho ripreso a praticare il tennis e mi diverte tantissimo. Mio padre invece è un giocatore da sempre e un ottimo musicista. Sarà per questo che ho iniziato a suonare quasi per scherzo la chitarra acustica. Suono per conto mio e mi diverto a riprodurre le canzoni che ascolto nella mia vita di tutti i giorni.
Se fossi un animale sarei un grande felino, probabilmente un ghepardo, mi affascina moltissimo il lato selvaggio di questi animali, ma soprattutto mi trasmettono forza e potenza.
Il mio nickname? Ceo! Io mi diverto a dire che sia da prendere come un postulato in quanto è dalla prima elementare che i miei amici mi chiamano in questo modo, ma nessuno si ricorda il motivo della scelta del nome.
Film: Shutter Island (il mio attore preferito è Leonardo Di Caprio e, in genere, amo tutti i suoi film)
Canzone: You Shook Me All Night Long (ACDC)
Questo percorso mi ha fatto appassionare nuovamente al Coding, che avevo scelto alle superiori, ma che poi aveva smesso di entusiasmarmi. Questo è davvero un periodo di riscoperta per me!