Innovazione e Management d’impresa

 

La complessità dell’impresa va prima compresa e poi affrontata. L’approccio sistemico come base su cui costruire un modello di governo dell’azienda. Quali sono i diversi elementi che caratterizzano il sistema aziendale, come si influenzano reciprocamente, come l’ambiente e la cultura di riferimento “costringono” le imprese.

Una lettura del “fare impresa” coerente con ciò che oggi appare fondamentale per dare opportunità di consolidamento del sistema economico e sociale attraverso riletture di strumenti e logiche del management filtrate attraverso una rappresentazione del mondo “reale” e non “ideale” dell’economia e l’affermazione della necessità di riportare al centro la forza propulsiva delle intelligenze, questo lo scopo del corso di Innovazione e Management dell’impresa.

Durante le lezioni verranno trattati i seguenti argomenti:

  • Dalle “teorie” alla realtà i pilastri del “fare impresa”. La persona.
  • L’impresa come realtà complessa la sfida del mondo digitale (regole e propedeuticità perché il digitale sia una vera opportunità per la crescita delle imprese). Il digitale e la sfida della semplificazione: perché il 4.0 non sia un titolo per convegni per venditori di servizi e consulenze.
  • Le logiche partecipative come opportunità di governo d’impresa dalla collaborazione alla condivisione e allo sharing.
  • Una visione al mercato: alla ricerca della coerenza: il “vero” significato dell’orientamento strategico di fondo e della formula imprenditoriale.
  • Modelli strategici? Dipende! Qualche esempio dalle strategie emergenti alle forze competitive.
  • Il management si evolve? Verso il manager maieuta
  • Il benessere organizzativo come driver per
  • Le proposte della stakeholder economy rilette attraverso le potenzialità dell’innovazione ossia la CSR come occasione per fare impresa: qualche idea.